TEAM OFFICE È OPPORTUNITY RESELLER UFFICIALE PER MICROSOFT SURFACE

MICROSOFT SURFACE HUB 2

Microsoft ha da poco annunciato Surface Hub 2S, la seconda generazione del dispositivo all-in-one pensato per la collaborazione, che riunisce il meglio delle soluzioni Microsoft per la produttività, come Windows 10, Microsoft Teams, Office 365, Microsoft Whiteboard e la potenza dell’Intelligent Cloud. Il prodotto sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da giugno e durante l’estate anche in Italia, con l’inizio dei preordini a partire dal mese di maggio.  Di fatto Surface Hub 2 presenterà le stesse caratteristiche del Surface Hub attualmente in vendita, con una differenza in termini di design e dimensioni complessive ma la stessa componente software. Nel corso del 2020 Microsoft aggiornerà anche questo nuovo prodotto con alcune novità hardware, che saranno implementate attraverso un’apposita connessione presente nella parte posteriore. Il display da 85” è in formato 16:9, mentre quello da 50” è 3:2; orientato in verticale, quest’ultimo display è alto come quello più grande orientato in orizzontale, in modo da garantire una configurazione più appropriata quando vengono installati affiancati l’uno all’altro.

Nel corso dell’anno Microsoft presenterà anche Surface Hub 2 Display, una soluzione adatta agli spazi che necessitano soltanto di schermi che garantiscano un’eccellente interazione touch e via penna, ma sprovvista di capacità computazionali.

MICROSOFT SURFACE HUB

Microsoft Surface Hub è un dispositivo di collaborazione all-in-one con ampio schermo multi-touch, app di Office integrate (Word, Power Point, Excel) ed è disponibile in due versioni, con display da 84, per sale conferenze di medie e grandi dimensioni, e 55 pollici, per piccole sale riunioni, spazi informali per gli incontri, o ambienti di lavoro in cui il sistema di videoconferenza può essere spostato: la flessibilità delle configurazioni di montaggio offrono inoltre una soluzione per qualsiasi esigenza.

Grazie a Skype for Business, le riunioni in videoconferenza possono essere pianificate in anticipo e si possono invitare i partecipanti remoti che si vuole prendano parte alla videoconferenza: queste ultime vengono avviate semplicemente toccando lo schermo. Al termine della sessione, inoltre, Microsoft Surface Hub dà la possibilità di salvare e inviare il contenuto della riunione al gruppo, per utilizzarlo in seguito, e di condividere facilmente i contenuti da portatili, tablet o telefoni, visualizzando eventuali modifiche su tutti i dispositivi compatibili.

Con Microsoft Surface Hub, l’input penna è fluido, reattivo e naturale, tanto che sembra di scrivere con carta e penna; la lavagna può essere divisa con altri utenti, come file di immagine o OneNote avanzato, continuando a sviluppare le idee anche al termine della riunione.

Gli altoparlanti stereo e il microfono permettono di conversare in modo naturale con i partecipanti remoti e i sensori di movimento e di luce fanno in modo che Surface Hub possa rilevare eventuali presenze nella stanza, riattivandosi e mostrando la schermata iniziale; se non vengono rilevati movimenti, Surface Hub passa automaticamente alla modalità di sospensione.

 Microsoft Surface Hub datasheet_ita

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Cookie NON Accettati
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

I cookie di preferenza consentono a un sito Web di ricordare le informazioni che modificano il modo in cui il sito web si comporta o si mostra, come la tua lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

Usiamo questi cookie tecnici per garantire la tua privacy.
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi